Agenzia regionale per lo sviluppo del Molise

 
 

MiSE - Online la sintesi degli interventi di sostegno a imprese e lavoratori

MiSE: le misure per imprese e lavoratori nel Decreto Cura Italia

Nel decreto Cura Italia approvato dal Consiglio dei Ministri il  giorno 18 marzo 2020 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono stati stanziati 25 miliardi di euro di risorse che potranno attivare un effetto leva complessivo di 350 miliardi di euro per rilanciare l’economia e sostenere le imprese e i lavoratori, dipendenti, autonomi e professionisti, nonché i settori produttivi del Paese coinvolti dall’emergenza Covid-19.

In particolare, il Ministero dello Sviluppo economico ha lavorato per garantire liquidità alle imprese soprattutto attraverso il Fondo di Garanzia per le PMI che è stato ampliato di 1,5 miliardi di euro; sostegno ai lavoratori con maggiori risorse per gli ammortizzatori sociali; sospensioni dei versamenti fiscali e previdenziali con credito d’imposta a favore delle botteghe e dei negozi, nonché per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro. Sono state introdotte inoltre misure straordinarie per il rilancio del Made in Italy, per i contratti di sviluppo strategici e innovativi e per il supporto dei settori coinvolti dall’emergenza Covid-19: dall’agricoltura alla pesca, dal turismo allo spettacolo. Previsti infine sostegni sia alle imprese fornitrici di servizi di comunicazioni elettroniche per garantire la funzionalità delle reti, sia alle produzioni di dispositivi sanitari di protezione individuale.

Per saperne di più

Fonte: MiSE

Campobasso, 20 marzo 2020

Indietro Elenco
S.p.A. a Socio unico, Direzione e Coordinamento: Regione Molise - P.IVA 00852240704 - Iscrizione REA Campobasso 83619 - Capitale Sociale 3.562.024,62