Agenzia regionale per lo sviluppo del Molise

 
 

Incentivo Brevetti+

Strumento di agevolazione

“Brevetti+”: Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti.

Descrizione

Brevetti + ha l’obiettivo di sostenere la capacità innovativa e competitiva delle micro, piccole e medie imprese attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionali e internazionali. La dotazione del bando è di 21,8 milioni di euro, cui potranno aggiungersi le risorse del PON Imprese e Competitività a favore delle iniziative localizzate nelle regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia). Per le startup innovative, iscritte nella sezione speciale del registro delle imprese al momento della presentazione della domanda di agevolazioni, è prevista una quota pari al 15% delle risorse finanziarie disponibili.

Destinatari

Possono presentare domanda, le micro, piccole e medie imprese, anche appena costituite, con sede legale e operativa in Italia, che possiedono almeno uno dei seguenti requisiti:

  • titolari o licenziatari di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 1° gennaio 2017;
  • titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 1 gennaio 2016 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;
  • titolari di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 1 gennaio 2016, con un rapporto di ricerca con esito “non negativo” che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto;
  • in possesso di una opzione o di un accordo preliminare che abbia per oggetto l’acquisto di un brevetto o l’acquisizione in licenza di un brevetto per invenzione industriale, rilasciato in Italia successivamente al 1 gennaio 2017, con un soggetto, anche estero, che ne detenga la titolarità;
  • imprese neo-costituite in forma di società di capitali, a seguito di operazione di Spin-off universitari/accademici.

Tipologia di incentivo

Le agevolazioni, concesse nella forma di de minimis, prevedono un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 140.000 euro che non può superare l’80% dei costi ammissibili. Per gli spin-off accademici e per le iniziative con sede operativa in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia le agevolazioni possono arrivare al 100% dei costi ammissibili. E’ finanziabile l’acquisto di servizi specialistici relativi ad attività di industrializzazione e ingegnerizzazione, di organizzazione e sviluppo e di trasferimento tecnologico.

Soggetto gestore

Invitalia.

Area geografica dell’intervento

Territorio nazionale.

Scadenza

Le domande possono essere presentate dalle ore 12:00 del 30 gennaio 2020, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, esclusivamente on line sulla piattaforma dedicata.

Link utili

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/brevetti

 

BACK

S.p.A. a Socio unico, Direzione e Coordinamento: Regione Molise - P.IVA 00852240704 - Iscrizione REA Campobasso 83619 - Capitale Sociale 3.562.024,62