Agenzia regionale per lo sviluppo del Molise

 
 

Legge 181/89

Strumento di agevolazione

Avviso pubblico per la selezione di iniziative imprenditoriali nel territorio dell’area di crisi industriale complessa di “Venafro–Campochiaro-Bojano e aree dell’indotto” tramite ricorso al regime di aiuto di cui alla legge n. 181/1989.

Descrizione

In attuazione del “Progetto di riconversione e riqualificazione industriale dell’area di crisi industriale complessa di Venafro-Campochiaro-Bojano e aree dell’indotto”, approvato con Accordo di programma del 27 luglio 2017, è stato attivato, con circolare del Direttore generale per gli incentivi alle imprese 15 settembre 2017, n. 114766, l’intervento di aiuto ai sensi della legge n. 181/1989. La misura, in sintesi, promuove la realizzazione di una o più iniziative imprenditoriali nell’area di crisi molisana, volte a rivitalizzare il sistema economico locale e creare nuovi posti di lavoro, attraverso la realizzazione di nuove unità produttive o di progetti di ampliamento. Le risorse finanziarie disponibili ai fini della concessione delle agevolazioni ammontano a 15 milioni di euro.

Destinatari

Imprese italiane ed estere, costituite sottoforma di società di capitali, incluse società cooperative e società consortili.

Sono ammissibili alle agevolazioni – purché realizzate nel territorio dei Comuni riportati nell’allegato n. 1 alla succitata circolare – le iniziative che:

  1. prevedano la realizzazione di programmi di investimento produttivo e/o programmi di investimento per la tutela ambientale, eventualmente completati da progetti per l’innovazione dell’organizzazione, con spese ammissibili non inferiori a 1,5 milioni di euro;
  2. comportino un incremento occupazionale da realizzarsi entro 12 mesi dalla ultimazione degli investimenti.

 

Tipologia di incentivo

Le agevolazioni finanziarie possono coprire fino al 75% dell’investimento ammissibile con:

  • contributo a fondo perduto in conto impianti/ alla spesa (max 25% della spesa ammissibile nel rispetto dell’ESL);
  • finanziamento agevolato fino al 50% della spesa ammissibile. Il finanziamento ha la durata massima di 10 anni + 3 di ammorta<mento ed è comunque accompagnato da garanzie reali (ipoteca e privilegio speciale) da acquisire esclusivamente sui beni del programma agevolato.

Soggetto gestore

Invitalia S.p.A.

Area geografica dell’intervento

Comuni rientranti nell’area di crisi complessa.

Scadenza

Le domande di accesso alle agevolazioni potranno essere trasmesse digitalmente tramite piattaforma informatica disponibile sul sito www.invitalia.it, dalle ore 12:00 del 18 ottobre 2017 fino alle ore 12:00 del 17 novembre 2017.

Link utili

http://www.invitalia.it/site/new/home/cosa-facciamo/rilanciamo-le-aree-di-crisi-industriale/venafro-campochiaro-bojano.html

http://www.sviluppoitaliamolise.com

 

BACK

S.p.A. a Socio unico, Direzione e Coordinamento: Regione Molise - P.IVA 00852240704 - Iscrizione REA Campobasso 83619 - Capitale Sociale 3.562.024,62