Firmato il Decreto di Riconoscimento di “Crisi Industriale Complessa” per il territorio ricompreso tra le due province di Isernia e Campobasso.

Con Decreto Ministeriale del 07 agosto u.s. sono state accertate le condizioni per il riconoscimento di “Crisi Industriale Complessa” per il territorio ricompreso tra le province di Isernia e Campobasso corrispondente ai Comuni di Venafro (IS), Campochiaro (CB) e Bojano (CB) e per le aree di localizzazione delle aziende dell’indotto.

Parte integrante del Decreto è la “Proposta di massima del PRRI” Progetto di massima di Riconversione e Riqualificazione Industriale approvato con delibera della Regione Molise n. 419 del 04 agosto u.s., che individua in Sviluppo Italia Molise S.p.A. il soggetto responsabile operativo per l’attivazione delle procedure di semplificazione e accelerazione dei percorsi procedurali necessari all’insediamento delle imprese e alla realizzazione degli interventi infrastrutturali previsti.

Per saperne di più

Campobasso, 10 agosto 2015

Ultimo aggiornamento 11 Agosto , 2015